Quale carta utilizzare per la tua immagine coordinata?

Oggi abbiamo ricevuto un campionario di carte che ci è stato fornito da un service di stampa italiano.
E in questo momento sto pensando a quanto si sono evoluti negli ultimi anni questi fornitori che, lottando a spallate a “chi fa il prezzo più basso vince”, ogni anno devono trovare sempre nuove strategie per emergere e imporsi nel mercato di alcune Agenzie di Comunicazione e Marketing (ad esempio come la nostra) e della concorrenza che c’è con gli stampatori tradizionali.

Ma concentriamoci sulla carta: in molti casi, la differenza sulla qualità del prodotto stampato finito arriva dalla carta che l’Agenzia di Marketing sceglie per il prodotto di comunicazione del cliente; solo l’esperienza acquisita negli anni può garantire che la scelta dell’idoneo supporto da stampa sia appropriata e coerente con il progetto di immagine coordinata previsto e progettato.
In Rettangolo Aureo abbiamo acquisito esperienza nei prodotti di stampa dopo un percorso che ci sta accompagnando dagli anni ’90 quando i lavori di preparazione grafica non erano ancora completamente affidati all’utilizzo dei computer e quando si andavano a scegliere le carte ottimali dagli stampatori di fiducia o direttamente dal produttore.

In questi anni, dove tutto è così veloce e immediato, è necessario conoscere bene il prodotto cartaceo proposto dai service di stampa e dagli stampatori di fiducia per garantire un prodotto di qualità e prestando bene attenzione alle scelte che si fanno in base alle caratteristiche che ha ogni tipo di carta (le fibre, i trattamenti superficiali, le grammature).

Nel nostro caso cerchiamo anche la collaborazione diretta con i produttori delle carte da stampa per studiare e conoscere ancora più da vicino le caratteristiche, i pregi e i difetti che ogni tipo di supporto ha e poi scegliere la tipologia adatta da richiedere per il nostro stampatore che deve realizzare materialmente il lavoro.
Non sempre nel prodotto stampato è tutto così logico e solo l’esperienza acquisita negli anni può aiutare il cliente ad avere il prodotto di comunicazione con una buona qualità che la carta sicuramente contribuisce ad offrire.

Tags:
,
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.