E il tuo sito com’è?

Se hai fatto come il 90% delle aziende, il tuo sito assomiglia ad una brochure-online.
L’obiettivo dell’imbound marketing non è quello di “spingere” i tuoi prodotti, ma ti attirare utenti, offrendo loro prima di tutto contenuti di valore.

Se hai un sito come il 90% delle aziende, pensa ai primi due obiettivi dell’imbound marketing: attirare gli utenti e convertirli in contatti.
Il tuo scopo quindi deve essere quello di trasformare il tuo sito-brochure in un sito-hub (“hub” è un termine inglese che sta ad indicare un centro di attività, un fulcro o snodo importante).

Dodici errori tipici di quando si realizza un sito:

  1. Pensare al tuo sito come ad una brochure;
  2. Pensare al sito come ad un abito su misura;
  3. Guardare i siti dei concorrenti;
  4. Trascurare gli aspetti SEO;
  5. Non sapere con quale CMS verrà realizzato il tuo sito;
  6. Spendere troppo poco;
  7. Spendere troppo;
  8. Dare importanza eccessiva alla grafica;
  9. Trascurare i contenuti;
  10. Avere contenuti disorganizzati;
  11. Fare un sito non orientato alla conversione;
  12. Non avere un sito ottimizzato per il mobile

Si potrebbe dedicare una mezza giornata per entrare nel dettaglio di questi 12 errori da evitare così abbiamo pensato solamente e per il momento di sintetizzarli in modo molto diretto.
Se ti interessa però approfondire l’argomento clicca qui per chiederci eventuali informazioni.